La campagna di scavi e ricerche del 2013 è iniziata il 13 agosto. Il vice direttore è Sevki Bardakçi dell'Università di Mugla. Il commissario governativo è Selvet Karamahmut del Koruma Kurulu di Trabzon. Vi aspettiamo !!

Iasos è una città greca, romana e bizantina della Caria, una regione posta all’estremità sud-occidentale dell’Anatolia, prospiciente l’Egeo.

Dal 1960 vi opera ininterrottamente una Missione Archeologica Italiana, impiantata, per la Scuola Archeologica Italiana di Atene, da Doro Levi (fino al 1975), diretta successivamente da Clelia Laviosa (1975-1984) e Fede Berti (1985-2010) ed attualmente da Marcello Spanu (Università degli Studi della Tuscia). 

Le attività di ricerca (scavo, carta archeologica, survey) che si svolgono annualmente nel sito tra i mesi di agosto e ottobre hanno coinvolto negli anni più recenti unità di ricerca afferenti ad Università italiane (oltre all'Ateneo viterbese: Pisa, Firenze, Perugia, Sapienza-Roma, Cagliari, Torino, Politecnico di Torino) e straniere (Bristol) e a diversi altri enti ed istituti di ricerca (Istituto per gli Studi Micenei ed Egeo-Anatolici di Roma del C.N.R., Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana, Fondazione RavennAntica).

 

 

 
Iasos- sito ufficiale Tutti i diritti riservati